News
venerdì, 7 Maggio 2010

Elvis Presley mori’ a causa di una costipazione cronica

di Redazione
(KIKA) – LOS ANGELES – Elvis Presley non e’ morto per la droga o l’aritmia cardiaca, il 16 agosto del 1977 quando fu trovato morto in bagno dalla compagna Ginger Alden. Il dottor George Nick Nichopoulos, al fianco del cantante per gli ultimi dodici anni della sua vita, ha riferito al network Fox che Presley […]
(KIKA) - LOS ANGELES - Elvis Presley non e' morto per la droga o
l'aritmia cardiaca, il 16 agosto del 1977 quando fu trovato morto in
bagno dalla compagna Ginger Alden. Il dottor George Nick Nichopoulos, al
fianco del cantante per gli ultimi dodici anni della sua vita, ha
riferito al network Fox che Presley se ne ando' in quanto affetto da una
costipazione cronica che aveva ridotto al lumicino la sua mobilita'
intestinale. A causa di questa malattia anche l'obesita' del cantante.
L'artista non volle mai sostenere un'operazione chirurgica per curarsi,
in quanto, a detta del Dr. Nichopoulos, giudicata da Elvis troppo
imbarazzante.


Ultime in News
News correlate