News
mercoledì, 15 Settembre 2010

Josh Brolin si difende: “Non ho mai picchiato mia moglie”

di Redazione
(KIKA) LOS ANGELES, 15 SET – Josh Brolin non ha mai picchiato la moglie. L’attore si e’ difeso dai continui pettegolezzi che si rincorrevano da quando il protagonista di W. era stata sorpreso a baciare Marley Shelton, un’amica di famiglia. “La mia relazione e’ fantastica” ha detto. Brolin ha spiegato che la Shelton e’ una […]
Josh Brolin - New York - 14-09-2010 - Josh Brolin si difende: “Non ho mai picchiato mia moglie” Josh Brolin - New York - 09-08-2010 - Josh Brolin si difende: “Non ho mai picchiato mia moglie” Josh Brolin - Los Angeles - 15-06-2010 - Josh Brolin si difende: “Non ho mai picchiato mia moglie” Josh Brolin - New York - 10-08-2010 - Josh Brolin si difende: “Non ho mai picchiato mia moglie”
(KIKA) LOS ANGELES, 15 SET – Josh Brolin non ha mai picchiato la moglie. L’attore si e’ difeso dai continui pettegolezzi che si rincorrevano da quando il protagonista di W. era stata sorpreso a baciare Marley Shelton, un’amica di famiglia. “La mia relazione e’ fantastica” ha detto. Brolin ha spiegato che la Shelton e’ una sua cara amica e che stavano semplicemente facendo un giro quando sono stati fotografati insieme. “La prossima volta che vedro’ una fotocamera fermero’ il primo bel ragazzo e gli daro’ un bacio in bocca cosi’ i giornali scriveranno ‘Josh Brolin e’ gay” ha ironizzato. Nel 2004 l’attore fu arrestato per violenza coniugale nei confronti della Laine: “Sono ancora arrabbiato per quello che e’ successo. Mi sembra di non essere in grado di riuscire a spiegare che cosa sia successo esattamente: “Alzai la voce, mia moglie mi mando’ a quel paese e chiamo’ la polizia. E’ una cosa che restera’ per il resto della mia vita e questo mi fa male”.
Ultime in News
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.