News
venerdì, 5 Novembre 2010

Mgm torna dopo la bancarotta con 007 e Lo Hobbit

di Redazione
(KIKA) LOS ANGELES – Ha dichiarato bancarotta, ma la storica casa di produzione Mgm non ha in progetto di lasciar perdere i suoi film. James Bond, arrivato al numero 23, e’ in arrivo a novembre 2012, un mese prima dell’uscita nelle sale dello Hobbit, le cui riprese inizieranno a febbraio. Secondo Bloomberg, il nuovo Bond […]
(KIKA) LOS ANGELES - Ha dichiarato bancarotta, ma la storica casa di produzione Mgm non ha in progetto di lasciar perdere i suoi film. James Bond, arrivato al numero 23, e’ in arrivo a novembre 2012, un mese prima dell’uscita nelle sale dello Hobbit, le cui riprese inizieranno a febbraio. Secondo Bloomberg, il nuovo Bond sara’ finanziato da un altro studio anche se Mgm manterra’ i diritti, e con gli incassi dovrebbe riuscire a finanziare e portare a termine un progetto ogni due anni. Sam Mendes e Daniel Craig dovrebbero iniziare le riprese nell’autunno del 2011, ma nessuno dei due e’ stato ancora confermato ufficialmente.
Ultime in News
News correlate