News
giovedì, 16 Dicembre 2010

Antonio Cassano reintegrato con stipendio dimezzato

di Redazione
(KIKA) – MILANO – La rescissione del contratto che lega Antonio Cassano alla Sampdoria non e’ arrivato. L’attaccante dei blucerchiati e della nazionale di Cesare Prandelli dovra’ essere reintegrato nella rosa a partire dal primo gennaio del 2011. Lo ha deciso il Collegio arbitrale che, inoltre, avrebbe disposto una decurtazione dello stipendio del 50 percento […]
Antonio Cassano - Milano - 16-12-2010 - Antonio Cassano reintegrato con stipendio dimezzato Antonio Cassano - Milano - 16-12-2010 - Antonio Cassano reintegrato con stipendio dimezzato Antonio Cassano - Milano - 16-12-2010 - Antonio Cassano reintegrato con stipendio dimezzato Antonio Cassano - Milano - 16-12-2010 - Antonio Cassano reintegrato con stipendio dimezzato Antonio Cassano - Milano - 16-12-2010 - Antonio Cassano reintegrato con stipendio dimezzato Antonio Cassano - Milano - 16-12-2010 - Antonio Cassano reintegrato con stipendio dimezzato Antonio Cassano - Milano - 16-12-2010 - Antonio Cassano reintegrato con stipendio dimezzato Antonio Cassano - Milano - 16-12-2010 - Antonio Cassano reintegrato con stipendio dimezzato Antonio Cassano - Milano - 16-12-2010 - Antonio Cassano reintegrato con stipendio dimezzato Antonio Cassano - Milano - 16-12-2010 - Antonio Cassano reintegrato con stipendio dimezzato Antonio Cassano - Milano - 16-12-2010 - Antonio Cassano reintegrato con stipendio dimezzato
(KIKA) - MILANO - La rescissione del contratto che lega Antonio Cassano
alla Sampdoria non e' arrivato. L'attaccante dei blucerchiati e della
nazionale di Cesare Prandelli dovra' essere reintegrato nella rosa a
partire dal primo gennaio del 2011. Lo ha deciso il Collegio arbitrale
che, inoltre, avrebbe disposto una decurtazione dello stipendio del 50
percento fino a fine contratto. Fantantonio, quindi, resta un giocatore
della squadra genovese e ora si vedra' dopo le festivita' se ci saranno
assalti da parte di altre squadre, a partire dal Milan che lo vedrebbe
bene al posto di Ronaldinho


Ultime in News
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.