Cronaca Italiana
venerdì, 17 Dicembre 2010

38 indagati per la strage di Viareggio del 2009

di Redazione
(KIKA) – VIAREGGIO – E’ salito a 38 il numero di indagati nell’inchiesta della procura di Lucca sulla strage di Viareggio del 29 giugno del 2009, che ha provocato 32 morti. Sono in corso di notifica gli avvisi della richiesta di incidente probatorio, di cui sono destinatari anche otto enti per violazioni del decreto sulla […]
(KIKA) - VIAREGGIO - E' salito a 38 il numero di indagati nell'inchiesta
della procura di Lucca sulla strage di Viareggio del 29 giugno del
2009, che ha provocato 32 morti. Sono in corso di notifica gli avvisi
della richiesta di incidente probatorio, di cui sono destinatari anche
otto enti per violazioni del decreto sulla responsabilita'
amministrativa. Per i 38 indagati le ipotesi di reato contestate sono
disastro ferroviario, lesioni, incendio, omicidio colposo e la
violazione di norme antinfortunistiche, mentre nei confronti degli 8
enti si ipotizza la violazione del decreto legislativo 231/2001. Tra
leÊpersoneÊinquisite nell'ambito dell'inchiesta condottaÊdalla procura
di Lucca, figura anche l'amministratore delegato delle Ferrovie dello
Stato Mauro Moretti. Il gruppo FS ha rilasciato un comunicato: “I
vertici delle Ferrovie statali attendono con serenita' gli sviluppi
delle indagini della magistratura di Lucca, nella consapevolezza che le
Societa' del Gruppo hanno sempre operato nel rispetto delle regole e
secondo comportamenti adeguati a garantire la massima sicurezza".





Ultime in Cronaca Italiana
News correlate