News
domenica, 26 Dicembre 2010

Rifiuti a Napoli: esercito di nuovo in azione per l’emergenza

di Redazione
(KIKA) – NAPOLI – È cresciuto di 100 tonnellate il dato dei rifiuti non raccolti lungo le strade di Napoli: erano 1400 il giorno di Natale e si e’ arrivati a 1500. E’ la conseguenza della chiusura festiva degli impianti Stir che non ha consentito, tra il 24 e il 25 dicembre, di andare oltre […]
Rifiuti a Napoli - Napoli - 26-12-2010 - Rifiuti a Napoli: esercito di nuovo in azione per l’emergenza Rifiuti a Napoli - Napoli - 26-12-2010 - Rifiuti a Napoli: esercito di nuovo in azione per l’emergenza Rifiuti a Napoli - Napoli - 26-12-2010 - Rifiuti a Napoli: esercito di nuovo in azione per l’emergenza Rifiuti a Napoli - Napoli - 26-12-2010 - Rifiuti a Napoli: esercito di nuovo in azione per l’emergenza Rifiuti a Napoli - Napoli - 26-12-2010 - Rifiuti a Napoli: esercito di nuovo in azione per l’emergenza Rifiuti a Napoli - Napoli - 26-12-2010 - Rifiuti a Napoli: esercito di nuovo in azione per l’emergenza Rifiuti a Napoli - Napoli - 26-12-2010 - Rifiuti a Napoli: esercito di nuovo in azione per l’emergenza Rifiuti a Napoli - Napoli - 26-12-2010 - Rifiuti a Napoli: esercito di nuovo in azione per l’emergenza Rifiuti a Napoli - Napoli - 26-12-2010 - Rifiuti a Napoli: esercito di nuovo in azione per l’emergenza Rifiuti a Napoli - Napoli - 26-12-2010 - Rifiuti a Napoli: esercito di nuovo in azione per l’emergenza Rifiuti a Napoli - Napoli - 26-12-2010 - Rifiuti a Napoli: esercito di nuovo in azione per l’emergenza
(KIKA) – NAPOLI - È cresciuto di 100 tonnellate il dato dei rifiuti non
raccolti lungo le strade di Napoli: erano 1400 il giorno di Natale e si
e' arrivati a 1500. E' la conseguenza della chiusura festiva degli
impianti Stir che non ha consentito, tra il 24 e il 25 dicembre, di
andare oltre le 920 tonnellate di rifiuti raccolte. La notte scorsa si
sono aggiunti problemi tecnici alla discarica di Chiaiano che non hanno
permesso di sversare oltre le 600 tonnellate. In totale a fine giornata
sono state raccolte 1300 tonnellate di spazzatura, il quantitativo
prodotto dalla città in un giorno. Dal Comune e' stato rinnovato
l'appello a non disfarsi prima della fine delle festivita' della
frazione secca dei rifiuti, cartoni, scatole e imballaggi. I militari
sono intervenuti per ripulire via Don Bosco e via Umberto Maddalena. Gli
uomini impegnati, coordinati direttamente dal generale Antonio Monaco,
capo dell'Unità operativa, hanno rimosso circa 50 tonnellate di
spazzatura. Complessivamente sono impegnati 12 mezzi tra camion e pale
meccaniche. In azione gli uomini del Genio e quelli della Sanità
militare, che dopo la rimozione hanno provveduto alla bonifica delle
aree.

Ultime in News
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.