News
giovedì, 27 Gennaio 2011

Polemica omofobica tra i Kings of Leon e il creatore di Glee

di Redazione
(KIKA) LOS ANGELES – La polemica tra i Kings of Leon e il creatore di Glee e’ diventata dura. Il gruppo ha risposto a Ryan Murphy, che li aveva mandati a quel paese per non aver concesso i diritti delle loro canzoni per una puntata della serie, con una frase piuttosto dura. Nathan Followill, batterista […]
(KIKA) LOS ANGELES - La polemica tra i Kings of Leon e il creatore di Glee e’ diventata dura. Il gruppo ha risposto a Ryan Murphy, che li aveva mandati a quel paese per non aver concesso i diritti delle loro canzoni per una puntata della serie, con una frase piuttosto dura. Nathan Followill, batterista del gruppo, si e’ rivolto direttamenet a Murphy, gay dichiarato. “Piantala, vai in terapia, comprati un reggiseno, fai una manicure. Cuciti la bocca e concentrati sull’insegnare ai bambini di sette anni a dire caz…”. Followill si e’ poi scusato, sempre su Twitter, con chi ha preso il suo commento come omofobico: “Non sono cosi’” ha detto.
Ultime in News
News correlate