Musica
lunedì, 4 Febbraio 2013

Beyoncé sul palco del 47esimo Super Bowl con le Destiny’s Child

di Marcello Puddu
Il gruppo torna insieme per l'occasione sportiva
(KIKA) - NEW ORLEANS - Le Destiny's Chils sono tornate a esibirsi insieme a New Orleans. A fare da contorno al concerto del trio americano oltre settantunomila spettatori allo stadio Mercedes-Benz Superdome a New Orleans, Louisiana, e centodiecimila davanti alla televisione, un pubblico degno delle grandi occasioni per uno tra i più seguiti eventi degli States: il 47esimo Super Bowl. Beyoncé ha intrattenuto il pubblico appassionato di football americano nell'intervallo tra il primo e il secondo tempo della finale tra i Ravens di Baltimora e i San Francisco 49ers. La popstar ha proposto i suoi brani più famosi, da Single Ladies a Halo, e sul palco ha sfoggiato i costumi di scena disegnati dallo stilista newyorchese Rubin Singer. Il grande evento statunitense è stato rovinato da alcuni problemi di acustica durante l'esibizione di Beyoncé, seguiti da quelli di illuminazione del Superdrome dopo l'inizio del terzo periodo, trentaquattro minuti di buio prima di poter fare ripartire la sfida, culminata con la vittoria dei Ravens di Baltimora, al secondo titolo Nfl della loro storia.

Ultime in Musica
News correlate