Cronaca estera
venerdì, 22 Febbraio 2013

Oscar Pistorious è libero su cauzione

di Chiara Bruschi
Per il tribunale non c'è pericolo di fuga. L'atleta può tornare a casa
KIKA) - PRETORIA - "I familiari si abbracciano in lacrime. Il padre seduto, occhi bassi, si e' tolto gli occhiali commosso e si è alzato ad abbracciare il figlio". Questo il racconto della reazione della famiglia di Oscar Pistorius raccontata su Twitter da Michele Farina, il giornalista del Corriere della Sera che sta seguendo l'udienza in tribunale. All'atleta paralimpico, accusato di aver ucciso la fidanzata Reeva Steenkamp nella notte di San Valentino, è stata concessa la libertà su cauzione come richiesto dalla difesa. Nelle ultime ore, infatti, diversi elementi dell'accusa sono stati messi in discussione e hanno fatto forse vacillare la tesi del pericolo di fuga dello sportivo, che potrà invece tornare nella sua casa di Pretoria.
Ultime in Cronaca estera
News correlate