Cronaca Italiana
venerdì, 8 Marzo 2013

Francesco Zanardi lancia una petizione contro monsignor Calcagno

di Luca Giampieri
Il portavoce della rete anti-pedofilia L'Abuso chiede l'esclusione del cardinale
(KIKA) - SAVONA - Francesco Zanardi ha sferrato un attacco all'indirizzo di monsignor Domenico Calcagno: si tratta di una petizione per chiedere al segretario di Stato Vaticano, Tarcisio Bertone, di escludere dal Conclave il cardinale. L'accusa scagliata dal portavoce della rete L'Abuso attraverso il sito change.org è quella di omissione: secondo il castigamatti dei preti pedofili, che nel marzo del 2010 diventò il primo omosessuale a sposarsi in Italia, Calcagno avrebbe taciuto sulle violenze effettuate da alcuni preti savonesi ai danni di minorenni. "Chiediamo che l'attuale membro del Conclave in Vaticano sia precluso questo privilegio di cui sicuramente non è degno per la sua completa e totale inazione nei confronti di preti pedofili savonesi cui egli ha permesso di agire come lupi in un gregge di pecore".

  1. orlando
    Marzo 10, 2013 alle 23:04

    ha detto:

    il vaticano e piu forte della mafia ndragheta e camorra il papa si e dimesso per tutto lo schifo che doveva coprire .in ogni parrocchia ci sono questi episodi , anche dove mio figlio faceva il catechismo ci hanno provato sono andato alla curia e il sacerdote a detto che io avevo il diavolo dentro e che non era vero gli ho sputato in faccia e poi i miei figli non hanno piu fatto la comunione-mio zio monsignore ammirata orlando era vescovo del colleggio di san marco argentano e aveva la curia della cattedrale di bisignano quindi provengo da una famiglia di origini eclesiastiche eppure i preti e le monache peggio della merd………..

Ultime in Cronaca Italiana
News correlate