Cronaca Italiana
mercoledì, 27 Marzo 2013

Omicidio Veronesi: arrestato l’assassino del gioielliere

di Chiara Bruschi
Ivan Gallo era in Spagna e voleva fuggire in Francia
MILANO - Si chiama Ivan Gallo l'uomo accusato di aver ucciso il gioielliere di Milano Giovanni Veronesi, 74 anni, ucciso nel suo negozio di via dell'Orso 3 a Brera.

L'assassino è un ex operaio disoccupato di 39 anni che è stato fermato a Marbella, in Spagna, dove era fuggito dopo il delitto. L'uomo, quando è stato arrestato, stava tentando di raggiungere la Francia e con sé aveva duemila euro in contanti e diversi gioielli probabilmente prelevati durante la rapina.

Veronesi conosceva Gallo perché circa due anni fa l'uomo aveva fornito assistenza tecnica al sistema di videosorveglianza del negozio. Per questo l'orefice ha aperto la porta al suo aggressore e nel tentativo di reagire alla rapina è stato colpito a morte.

Ultime in Cronaca Italiana
News correlate