Cronaca estera
lunedì, 8 Aprile 2013

Thatcher: una carriera politica iniziata nel 1950

di Chiara Bruschi
Ecco le frasi più famose della Lady di Ferro, alcune passate alla storia
LONDRA - "Dove c'è discordia, che si possa portare armonia. Dove c'è errore, che si porti la verità. Dove c'è dubbio, si porti la fede. E dove c'è disperazione, che si possa portare la speranza".

E' sicuramente una delle frasi più famose di Margareth Thatcher, pronunciata durante il primo discorso di insediamento al Governo britannico, frase per altro presa in prestito da San Francesco. Non si tratta, tuttavia, dell'unica citazione per cui la Lady di Ferro è passata alla storia.

Eccone qualche altra: "Se vuoi che qualcosa venga detto, chiedilo a un uomo. Se vuoi che qualcosa venga fatto, chiedilo a una donna", tratta da un discorso del 1965.

"I penny non cadono dal cielo, devono essere guadagnati sulla terra", ha detto invece a un evento del 1979.

"Sconfitta? - aveva detto invece durante il discorso con cui motivava la guerra delle Falkland nel 1982 - Non conosco il significato di questa parola". Dopotutto di sconfitte ne subì poche, ma qualcuna ci fu: nel 1950 e nel 1951 si candidò per il Partito Conservatore ma perse, seppur con onore poiché fece aumentare notevolmente i voti per il suo partito.

Nel 1959 fu eletta alla Camera dei Comuni e nel 1979 vendicò la sua prima sconfitta diventando inquilina di Downing Street.

Ultime in Cronaca estera
News correlate