Cronaca Italiana
giovedì, 11 Aprile 2013

La Corte di Cassazione conferma la pena per Corona

di Simona Foti
Per il fotografo si prospettano quasi dieci anni di carcere
ROMA - La Corte di Cassazione ha respinto il ricorso presentato dai legali di Fabrizio Corona, confermando la condanna al carcere per bancarotta fraudolenta ed evasione.

Dal 17 marzo scorso il fotografo è rinchiuso nel carcere di Opera, vicino Milano, dove sta scontando una pena di cinque anni per il tentativo di ricatto ed estorsione ai danni del calciatore David Trezeguet.

A questa condanna se ne è aggiunta un'altra, a 3 anni e 10 mesi di carcere, per bancarotta fraudolenta ed evasione fiscale, lievitata a 7 anni e 10 mesi a causa della latitanza in Portogallo: Corona rischia dunque di passare dietro le sbarre i prossimi dieci anni.

Ultime in Cronaca Italiana
News correlate