Gossip
lunedì, 6 Maggio 2013

L’ex moglie di Charlie Sheen perde la custodia dei bambini

di Luca Giampieri
L'abitazione di Brooke Mueller ritenuta inadeguata per i suoi problemi di droga
LOS ANGELES - L'ex moglie di Charlie Sheen, Brooke Mueller, ha perso la custodia dei gemelli avuti dall'attore. Secondo quanto riportato dal sito TMZ.com, i figli della star di Hollywood sarebbero stati portati via giovedì notte dalla casa della madre, in California, ritenuta un luogo inadeguato dai servizi sociali.

L'abitazione è stata giudicata non sicura in quanto si sospetta che la Mueller abbia ripreso a fare uso di droghe. I piccoli Bob e Max, 4 anni, sarebbero stati quindi affidati alle cure di Denise Richards, seconda moglie di Sheen, la quale si era già presa carico dei gemellini nel 2011, quando la madre aveva chiesto aiuto per problemi legati all'abuso di sostanze stupefacenti.

La custodia dei bambini verrà discussa in tribunale nel corso della settimana per trovare loro una sistemazione più duratura.

Ultime in Gossip
News correlate