Cronaca Italiana
venerdì, 10 Maggio 2013

Oliviero Toscani racconta i volti del terremoto

di Massimo Rosi
Il fotografo scatta a San Felice per beneficenza
Volto - San Felice - 08-05-2013 - Oliviero Toscani racconta i volti del terremoto Volto - San Felice - 08-05-2013 - Oliviero Toscani racconta i volti del terremoto Volto - San Felice - 08-05-2013 - Oliviero Toscani racconta i volti del terremoto Volto - San Felice - 08-05-2013 - Oliviero Toscani racconta i volti del terremoto Oliviero Toscani - San Felice - 08-05-2013 - Oliviero Toscani racconta i volti del terremoto Oliviero Toscani - San Felice - 08-05-2013 - Oliviero Toscani racconta i volti del terremoto Volto - San Felice - 08-05-2013 - Oliviero Toscani racconta i volti del terremoto San Felice - San Felice - 08-05-2013 - Oliviero Toscani racconta i volti del terremoto San Felice - San Felice - 08-05-2013 - Oliviero Toscani racconta i volti del terremoto San Felice - San Felice - 08-05-2013 - Oliviero Toscani racconta i volti del terremoto San Felice - San Felice - 08-05-2013 - Oliviero Toscani racconta i volti del terremoto Volto - San Felice - 08-05-2013 - Oliviero Toscani racconta i volti del terremoto Volto - San Felice - 08-05-2013 - Oliviero Toscani racconta i volti del terremoto Oliviero Toscani - San Felice - 08-05-2013 - Oliviero Toscani racconta i volti del terremoto
SAN FELICE - Nel cuore di San Felice, epicentro del terremoto che ha sconvolto l'Emilia un anno fa, il fotografo di fama internazionale Oliviero Toscani ha immortalato i volti dei cittadini per una iniziativa che è stata denominata "razza umana".

Pensionati, giovani, bambini, stranieri, vigili e volontari si sono messi in fila sul set, attendendo il loro momento di gloria. Gli scatti di Toscani, tornato a San Felice dopo quattro anni, faranno anche parte della mostra "la fotografia non riproduce la realtà, la migliora" che verrà allestita per le strade del paese nel fine settimana dal 24 al 26 maggio nell'ambito della manifestazione nazionale "Fotoincontri".

"Questi soggetti sono speciali perché sono uomini - ha dichiarato Toscani, che nel pomeriggio è stato raggiunto e affiancato dal figlio Rocco, fotografo emergente - e appartengono alla razza umana. Ognuno di noi è unico ed è un'opera d'arte. Li voglio catturare nella loro naturalezza perché è proprio lì che si trova la vera bellezza. Tutti possiamo essere belli se rispettiamo noi stessi e il nostro corpo".

Gli scatti verranno presentati nel corso di un workshop che si terrà proprio a San Felice alla presenza dello stesso Toscani e il ricavato verrà devoluto in beneficenza per raccogliere fondi atti alla ricostruzione.

  1. laxandrea
    Maggio 10, 2013 alle 19:56

    ha detto:

    se non fosse che Toscani è uno spara cazzate seriale

  2. dea valdinocci
    Maggio 10, 2013 alle 19:17

    ha detto:

    penso che tutto ciò sia una bella iniziativa dal carattere umano e certamente può servire

Ultime in Cronaca Italiana
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.