Gossip
mercoledì, 15 Maggio 2013

Giuliano Ferrara ci prende gusto: dopo il rap la lirica

di Marcello Puddu
Il direttore del Foglio fa il verso alla Boccassini cantando il Rigoletto
Giuliano Ferrara - Milano - 15-05-2013 - Giuliano Ferrara ci prende gusto: dopo il rap la lirica Giuliano Ferrara - Milano - 15-05-2013 - Giuliano Ferrara ci prende gusto: dopo il rap la lirica Giuliano Ferrara - Milano - 15-05-2013 - Giuliano Ferrara ci prende gusto: dopo il rap la lirica Giuliano Ferrara - Milano - 15-05-2013 - Giuliano Ferrara ci prende gusto: dopo il rap la lirica Giuliano Ferrara - Milano - 15-05-2013 - Giuliano Ferrara ci prende gusto: dopo il rap la lirica Giuliano Ferrara - Milano - 15-05-2013 - Giuliano Ferrara ci prende gusto: dopo il rap la lirica
Giuliano Ferrara ha preso gusto nel cimentarsi in esilaranti esibizioni canore.

Già alcuni mesi fa il direttore del Foglio aveva scritto e cantato una canzone rap dedicata a Mario Monti, tener da conto Monti, mentre adesso ha imitato il magistrato Ilda Boccassini, in queste ore una vera e propria diva per le sue accuse durante il processo Ruby nei confronti di Silvio Berlusconi.

Mettendo da parte l'hip hop, Ferrara si è tuffato nel genere lirico e ha rivisitato il celebre Rigoletto - Bella figlia dell'amore.

Sfoggiando una parrucca arancione e gli occhiali da sole, il giornalista ha scritto una parodia dei fatti di cronaca che stanno mettendo i riflettori sul processo intitolato alla giovane ragazza marocchina che sarebbe stata protagonista dei party Bunga Bunga ad Arcore.

Ultime in Gossip
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.