Musica
martedì, 21 Maggio 2013

E’ morto Ray Manzarek: l’architetto dei Doors

di Marcello Puddu
Il pianista aveva scoperto il talento musicale di Jim Morrison
Ray Manzarek è morto all'età di settantaquattro anni.

Il pianista dei Doors è deceduto dopo aver lottato a lungo contro il cancro.

Nato a Chicago il dodici settembre del 1939, il musicista è stato definito l'architetto della band americana, che ha scritto una tra le più importanti pagine del rock psichedelico.

L'incontro con Jim Morrison è arrivato ai tempi dell'università, il pianista è rimasto molto colpito da alcune poesie del cantante, tra cui una bozza di Moonlight Drive, e insieme hanno deciso di arruolare Robbie Krieger, chitarrista, e John Densmore alla batteria.

Dopo la morte del frontman, è stato lo stesso Mazarek a tentare più volte di far rivivere i Doors.

Oltre ad essere stato la colonna portante del muro sonoro della celebre band, a Manzarek è riconosciuto il merito di aver scoperto il talento musicale di Jim Morrison.

Ultime in Musica
News correlate