Cronaca Italiana
giovedì, 30 Maggio 2013

Polemiche dopo il servizio su Franca Rame del TG2

di Francesca Scorcucchi
"Usava la bellezza per imporre attenzione, finchè fu stuprata".
Franca Rame - Roma - 24-02-2008 - Polemiche dopo il servizio su Franca Rame del TG2 Franca Rame - Polemiche dopo il servizio su Franca Rame del TG2 Franca Rame, Dario Fo - Polemiche dopo il servizio su Franca Rame del TG2 Franca Rame - Roma - 16-10-2008 - Polemiche dopo il servizio su Franca Rame del TG2
MILANO - Polemiche a non finire, soprattutto sui social network per il pezzo, firmato Carola Carulli,  del TG2 delle 13 di mercoledi 29 maggio che ricordava Franca Rame. La rete si è ribellata alle parole usate dalla giornalista RAI che ha definito l'attrice:

"Una donna bellissima Franca, amata e odiata. Chi la definiva un'attrice di talento che sapeva mettere in gioco la propria carriera teatrale per un ideale di militanza politica totalizzante; chi invece la vedeva coma la pasionaria rossa che approfittava della propria bellezza fisica per imporre attenzione. Finché il 9 marzo del 1973 fu sequestrata e stuprata. Ci vollero 25 anni per scoprire i nomi degli aggressori, ma tutto era caduto in prescrizione".

Che sia stato volontario o meno, accostare frasi come "approfittava della propria bellezza per imporre attenzione" e "Finchè fu stuprata",  a molti è sembrato voler giustificare di un atto vile e meschino,  operato per altro (ma questo il servizio non lo diceva) da parte di squadristi fascisti.

Il Tg2 della sera ha poi cercato di correre ai ripari chiedendo scusa per il servizio di Carola Carulli, spiegando ai telespettatori che a qualcuno era sembrato involontariamente offensivo.
Ultime in Cronaca Italiana
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.