Musica
martedì, 18 Giugno 2013

Aaliyah risorge per Chris Brown nel video Don’t think they know

di IML
La cantante morta da 12 anni utilizzata con immagini e voce
(KIKA) - 

LOS ANGELES - Chris Brown ha deciso di fare risorgere una cantante per il suo ultimo video, Don’t think they know, tratto dall’album X. Aaliyah, anche ballerina e artista, è morta nel 2001, a 22 anni, quando l’aereo privato che doveva riportarla negli Stati Uniti dalle Bahamas si è schiantato per il troppo peso, a pochi metri dalla pista di partenza. Con lei sono morte altre otto persone del suo staff. Per Brown, però, gli ultimi dodici anni non sono passati: in Don’t think they know non viene solo usata la voce di Aaliyah, ma la cantante è presente anche come ballerina di supporto nel video, sotto forma di ologramma. Anche il nemico di Brown, Drake, è appassionato di Aaliyah: oltre ad aver usato a sua volta una campionatura dell’interprete in una sua canzone, si è anche tatuato il suo viso sul braccio.

Ultime in Musica
News correlate