Gossip
martedì, 18 Giugno 2013

Nunc est bibendum: quando l’alcool sa di celebrità 

di Tiziano Marino
Dal limoncello di Danny De Vito alla tequila di Clooney e Timberlake
Che celebrities sei se l'etichetta non ce l'hai? Nel mondo dei vip, l'ultima moda sembra essere diventata quella di intraprendere la carriera dell'imprenditore agricolo e in particolare del produttore di alcolici.

Attori e cantanti paiono essere i più attratti da questa nuova usanza. E così, che tu sia al reparto alcolici in un supermercato, al bancone di un bar o davanti a un piatto di salumi in enoteca, ti potrà capitare di voler stappare qualche prelibatezza che, non a caso, porterà il nome di qualche personaggio molto noto.

E' il caso del limoncello Danny De Vito così come delle tequila griffate George Clooney e Justine Timberlake.

Non solo, perché il vino del regista Francis Ford Coppola si può trovare ovunque, così come allo stesso modo le tenute Carrisi di Al Bano, permettono di esportare la bontà delle viti d'Italia in tutto il mondo.

Marilyn Manson produce assenzio mentre Willie Nelson un buonissimo whisky invecchiato. C'è anche l'ex ghostbuster Dan Aykroyd: a lui si potranno rivolgere i tanti amanti di vodka.

Ultime in Gossip
News correlate