Cinema e TV
giovedì, 20 Giugno 2013

Le star dei Soprano su Twitter piangono James Gandolfini

di IML
Dal creatore agli interpreti si emozionano sul social network
James Gandolfini - Los Angeles - 10-12-2012 - Le star dei Soprano su Twitter piangono James Gandolfini David Chase - Los Angeles - 16-09-2007 - Le star dei Soprano su Twitter piangono James Gandolfini Robert Funaro, Dan Grimaldi, Steven R. Schirripa, Federico Castelluccio, Joe Gannascoli, Joe Pantoliano, Michael Imperioli, James Gandolfini, Steven Van Zandt - Los Angeles - 20-05-2009 - Le star dei Soprano su Twitter piangono James Gandolfini
(KIKA) -

LOS ANGELES - Le star dei Sopranos si sono riversate su Twitter per parlare di James Gandolfini, protagonista della serie morto a Roma poche ore fa, a 51 anni. Il creatore del telefilm, David Chase, lo ha ricordato come un genio: “Lo sa chiunque lo abbia visto anche nel più piccolo ruolo. È stato uno dei migliori attori di questo tempo e di qualsiasi altro. Gran parte di quel genio si trovava nei suoi occhi tristi”. Il produttore esecutivo Brad Grey ha invece ricordato una caratteristica meno evidente: “Aveva il sex appeal di Steve McQueen o di Brando nei suoi anni migliori”. Anche gli interpreti, da Lorraine Bracco a Steven Van Zandt, hanno parlato della perdita di un fratello, un grande amico, un attore incredibile, ricordando la famiglia dell’attore, la moglie Deborah e i figli Michael e Lily. Le condoglianze via social network non si sono limitate al mondo dei Sopranos: tutta Hollywood ha espresso il suo pensiero, compresi il comico Jimmy Fallon, “Mi spiace di più per James Gandolfini che per chiunque altro”, e Gavin Rossdale “Che tristezza, che attore incredibile. Un’altra perdita. Siate buoni gli uni con gli altri. È tutto così breve”.

Ultime in Cinema e TV
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.