Cinema e TV
giovedì, 20 Giugno 2013

Sam Taylor-Johnson dirigerà 50 sfumature di grigio

di IML
La regista di Nowhere Boy scelta per la sua capacità di raccontare le relazioni
Aaron Johnson, Sam Taylor-Wood - Londra - 06-01-2010 - Sam Taylor-Johnson dirigerà 50 sfumature di grigio Sam Taylor-Wood - Londra - 06-01-2010 - Sam Taylor-Johnson dirigerà 50 sfumature di grigio Aaron Taylor-Johnson, Sam Taylor-Wood - Londra - 04-09-2012 - Sam Taylor-Johnson dirigerà 50 sfumature di grigio
(KIKA) - LOS ANGELES - Il regista di Cinquanta sfumature di grigio è stato deciso dopo mesi di speculazioni, ma non si tratta di uno dei nomi di punta di Hollywood. Sarà infatti Sam Taylor-Johnson a occuparsi del primo film della trilogia che racconta la relazione torbida fra Christian Grey e Anastasia Steele. Il film di debutto della regista è stato Nowhere boy, del 2009, sul set del quale la 46enne ha conosciuto il marito Aaron Johnson, 23. La coppia ha due figlie, Wylda Rae, quasi tre anni, e Romy Hero, un anno e mezzo. Nonostante l’esperienza ridotta, rispetto almeno a nomi come Gus Van Sant e Joe Wright, i produttori del film hanno voluto Sam Taylor-Johnson per la sua “sensibilità e abilità nel raccontare relazioni complesse che hanno a che fare con l’amore, l’emozione e l’attrazione sessuale”.

Ultime in Cinema e TV
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.