Gossip
martedì, 2 Luglio 2013

Lindsay Lohan ha trovato l’origine dei suoi demoni: Los Angeles

di Marcello Puddu
L'attrice vuole cambiare vita e citta' dopo il periodo di riabilitazione
Il percorso di redenzione di Lindsay Lohan continua. La ventiseienne controversa attrice americana, attualmente ricoverata nella clinica Cliffside Malibu, starebbe pensando di cambiare radicalmente vita una volta terminato il periodo di punizione e riabilitazione imposto dalle autorità americane.

L'interprete di Liz & Dick avrebbe individuato la principale causa delle sue derive e dei suoi demoni: la vita sociale di New York e Los Angeles. L'ex protagonista di Means Girl avrebbe quindi deciso di trasferirsi in una remota zona degli States appena uscita dal rehab.

Intanto la Lohan starebbe affrontando con il giusto atteggiamento il suo ricovero alla clinica Cliffside Malibu: "Stavolta sta prendendo le cose seriamente. Si sveglia alle 7 del mattino, non arriva mai in ritardo alle riunioni ed è la prima a saltare in sella per i meeting con gli Alcolisti Anonimi. E' determinata al 100% a non tornare più in riabilitazione e a non essere più arrestata", ha dichiarato una fonte anonima al magazine Ok!

Ultime in Gossip
News correlate