Gossip
giovedì, 18 Luglio 2013

Toto Royal Baby: ecco cosa fare se ancora non avete scommesso!

di Simona Foti
L'originale trovata di William Hill per i ritardatari delle puntate
LONDRA - Davanti al St. Mary's Hospital non ci sono soltanto curiosi, fotografi e reporter, ma anche dipendenti della William Hill, una della più grandi società di scommesse del Regno Unito.

Si sa che in Gran Bretagna impazza il toto-nome per il Royal Baby e altrettanto nota è la passione dei sudditi britannici per le scommesse. Ecco allora che per gli scommettitori ritardatari, la società ha inviato la sua emissaria Michelle Carter con un pratico cartello recante le quote relative a ogni nome ipotizzato per il/la nascituro/a: una lista in cima alla quale svetta Alexandra, secondo nome della regina Elisabetta II. Che ha espresso la sua speranza che l'erede nasca presto, perché... "devo andare in vacanza". Come darle torto?

Ultime in Gossip
News correlate