Cinema e TV
martedì, 23 Luglio 2013

Sacha Baron Cohen non sarà Freddie Mercury

di IML
L'attore di Borat rinuncia per differenze creative
(KIKA) – LOS ANGELES - Non ci sarà più Freddie Mercury nel futuro di Sacha Baron Cohen. L’attore ha lasciato il progetto a cui era legato dal 2010 per “differenze creative” sul tono che il film avrebbe dovuto avere. L’interprete di Borat si è invece buttato in un altro progetto, una parodia di spionaggio. Freddie Mercury sarebbe dovuto arrivare sul grande schermo a più di vent’anni dalla morte, avvenuta nel 1991, a 45 anni, ma non è chiaro chi prenderà il posto di Cohen.

Ultime in Cinema e TV
News correlate