Cinema e TV
martedì, 23 Luglio 2013

Spike Lee tenta il crowd funding per il prossimo film

di IML
Il regista chiede 1.25 milioni di dollari sul sito Kickstarter
Spike Lee - Venezia - 01-09-2012 - Spike Lee tenta il crowd funding per il prossimo film Spike Lee - Venezia - 31-08-2012 - Spike Lee tenta il crowd funding per il prossimo film Spike Lee - Venezia - 01-09-2012 - Spike Lee tenta il crowd funding per il prossimo film
(KIKA) – LOS ANGELES - Il crowd funding è ormai il metodo preferito anche dalle star per raccogliere fondi per i loro progetti. Lo ha scoperto anche Spike Lee, che ha deciso di tentare questa carta per ottenere 1.25 milioni di dollari. Il regista ha spiegato al quotidiano di spettacolo Variety di aver scoperto questo mondo alla New York University, dove insegna a un master in cinema. “Sono sempre stato un cineasta indipendente che fa film finanziati da Hollywood. Vado avanti e indietro. I miei registi preferiti raccontano delle storie ed è questo che continuerò a fare” ha spiegato. Lee ha scelto una sceneggiatura da finanziare e produrre, se tutto andrà bene, a novembre o dicembre.Dico sempre ai miei studenti di pensare a quanti soldi possono raccogliere e di mantenere quelli come confini per la loro storia”. Ancora una volta, il regista si affiderà ad attori sconosciuti: “Voglio delle persone che esploderanno quando il film uscirà. C’è tanto talento in giro, ma in molti non hanno modo di dimostrarlo, soprattutto se appartengono a una minoranza”.

Ultime in Cinema e TV
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.