Gossip
martedì, 23 Luglio 2013

Chris Brown e Drake liberi dalla causa intentata da un locale

di IML
Il Wip di New York aveva chiesto 16 milioni di dollari dopo una loro rissa
(KIKA) – NEW YORK - Chris Brown e Drake hanno una causa pendente in meno sulle loro spalle. I due cantanti erano stati denunciati, ad agosto dell’anno scorso, dalla Entertainment Enterprise, una società che possiede fra l’altro il bar di New York Wip, in cui i due si erano azzuffati nel giugno 2012. Il club aveva chiesto 16 milioni di dollari in danni per la cattiva pubblicità seguita alla rissa. Un giudice ha però negato la richiesta, sostenendo che questo tipo di eventi non è raro, nei locali, e che i cantanti non avevano nessun obbligo nei confronti della struttura.

Ultime in Gossip
News correlate