Gossip
martedì, 30 Luglio 2013

Lea Michele torna a parlare dopo la morte di Cory Monteith

di Marcello Puddu
L'attrice: "Grazie ai fan per avermi aiutato a superare questo momento"
Dopo un lungo e comprensibile periodo di silenzio successivo alla morte del compagno Cory Monteith, Lea Michele è tornata a parlare.

La protagonista di Glee ha delegato il social network Twitter per ringraziare tutti coloro che le sono stati vicini in questo periodo di dolore: "Grazie a tutti per avermi aiutato a superare questo momento con il vostro grande amore e supporto. Cory sarà per sempre nel mio cuore".

La Michele ha anche postato una foto dell'album dei ricordi, in cui è raffigurata sulla spiaggia in un momento di serenità con il suo Cory.

Secondo il Coroner l'attore è morto accidentalmente il tredici luglio a causa di un mix di eroina e alcol: "E’ chiaro che non c’è stata lotta, mentre c’erano nella stanza prove consistenti di uso di droga. Quando ha preso l’eroina era solo".

Ultime in Gossip
News correlate