Gossip
giovedì, 1 Agosto 2013

Justin Bieber innocente, non è scappato dopo un incidente

di IML
Era stato accusato da un paparazzo di averlo investito ed essere fuggito
LOS ANGELES, 1 AGO - Justin Bieber ha superato uno dei suoi tanti guai. Il cantante, 19 anni, è stato considerato non responsabile del reato di aver lasciato la scena di un incidente. Era infatti stato accusato da un fotografo di averlo investito con la sua Ferrari e di avere poi abbandonato la scena. La polizia, che all'inizio non l'aveva ritenuto colpevole, aveva poi preferito indagare ma il tribunale ha ora deciso di non procedere, secondo il sito Tmz per "prove insufficienti per dimostrare che Bieber ha lasciato consapevolmente il luogo in cui qualcuno è stato ferito". Bieber era in un locale insieme al suo amico Lil Twist prima del fatto.

Ultime in Gossip
News correlate