Gossip
giovedì, 1 Agosto 2013

I fan degli One Direction minacciano GQ

di IML
Infuriati per le copertine della versione britannica attaccano la rivista US
NEW YORK - Le copertine della versione britannica di GQ hanno fatto infuriare i fan degli One direction, ma è stata anche la versione americana a farne le spese, nonostante sul numero di settembre abbia in copertina Bryan Cranston di Breaking Bad e non Harry Styles e compagni. Le frasi collegate alle foto, tratte dalle interviste in forma di teaser, hanno portato i fan a mandare minacce di morte ai giornali, su entrambi i lati dell'oceano. "GQ verrò da voi e vi macellerò personalmente" ha scritto un fan, "State zitti prima che vi tagli la testa", "Spero che moriate di clamidia" sono altre delle frasi scelte e pubblicate dal sito americano. La versione britannica ha preferito pubblicare un link alla campagna degli One direction contro i bulli su Internet.

Ultime in Gossip
News correlate