Politica Italiana
giovedì, 1 Agosto 2013

Processo Mediaset: la Cassazione conferma condanna a Berlusconi

di Simona Foti
La Corte annulla con rinvio a Milano l'interdizione dai pubblici uffici
Gianni Letta, Silvio Berlusconi - Roma - 26-11-2010 - Processo Mediaset: la Cassazione conferma condanna a Berlusconi Franco Coppi - Taranto - 29-08-2011 - Processo Mediaset: la Cassazione conferma condanna a Berlusconi Silvio Berlusconi - Roma - 11-01-2013 - Processo Mediaset: la Cassazione conferma condanna a Berlusconi Silvio Berlusconi - Roma - 11-01-2013 - Processo Mediaset: la Cassazione conferma condanna a Berlusconi
ROMA - L'attesa è finita e la Corte di Cassazione ha emesso la sua sentenza riguardo il processo Mediaset, confermando la condanna a quattro anni di carcere per Silvio Berlusconi e a tutti gli altri imputati, obbligandoli peraltro al pagamento delle spese processuali.

Quanto alla richiesta di interdizione dai pubblici uffici per l'ex premier, la Suprema Corte ha annullato la richiesta avanzata dal pg Mura, rinviando gli atti alla Corte d'Appello di Milano in modo che possa rideterminare la durata dell'interdizione, che in prima istanza era stata determinata in 5 anni, perché per questo tipo di reato la pena accessoria prevede un periodo che varia da uno a tre anni.

Rigettato dunque il ricorso dei legali di Berlusconi, Niccolò Ghedini e Franco Coppi, che hanno atteso la lettura della sentenza con l'ex premier in Via del Plebiscito.

Ultime in Politica Italiana
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.