Gossip
martedì, 6 Agosto 2013

Chris Brown in prigione per 45 minuti, prima della scadenza

di IML
Nella stessa struttura 50 Cent si dichiara non colpevole di violenza domestica
(KIKA) ? LOS ANGELES - Chris Brown è entrato in prigione per 45 minuti. Il cantante era stato accusato di aver abbandonato il luogo di un incidente senza aver fornito documenti validi, e nonostante si sia dichiarato non colpevole e il caso stia ancora andando avanti Brown ha avuto l?ordine di presentarsi entro il 6 agosto nel carcere di Van Nuys, in California. Per evitare i fotografi ha preferito obbedire con un giorno di anticipo, e in pochi minuti era fuori. Dovrà presentarsi per altre due udienze, fra cui una per la violazione della libertà vigilata, sempre riguardante questo caso. Nello stesso tribunale si era presentato poche ore prima anche 50 Cent, che si è dichiarato non colpevole di violenza domestica. Era stato accusato a giugno da Daphne Joy, madre del suo secondogenito, a cui avrebbe distrutto la casa. Al rapper è stato ordinato di restituire tutte le pistole.

Ultime in Gossip
News correlate