Cinema e TV
venerdì, 16 Agosto 2013

Gerard Depardieu torna in Francia per interpretare Jules Rimet

di Marcello Puddu
L'attore francese di nuovo in patria dopo i problemi con il fisco
PARIGI - Gerard Depardieu è tornato in Francia per registrare il film F2014.

L'attore transalpino negli scorsi mesi ha ottenuto la cittadinanza russa e la residenza in Belgio per non pagare le tasse nello stato natio, ma di fronte a un buon ruolo e a un bell'ingaggio non ha storto il naso e ha rimesso piede in terra parigina.

Il film diretto da Frédéric Auburtin e in cui Depardieu ricopre il ruolo del protagonista si ispira alla vita di Jules Rimet: "E' la prima volta che giro di nuovo in Francia. Ho rifiutato tutti i film francesi perché la gente non poteva capire", ha dichiarato l'attore.

La pellicola, una produzione internazionale costata diciotto milioni di dollari, presenterà agli spettatori alcune vicende della vita dell’uomo che ideò la Coppa del mondo di calcio, chiamata a lungo Coppa Rimet, ed è attesa in concomitanza dei mondiali di calcio che si disputeranno in Brasile la prossima estate.



Ultime in Cinema e TV
News correlate