Cinema e TV
mercoledì, 21 Agosto 2013

Ashton Kutcher, è lui lo Zio Paperone della Tv statunitense

di Tiziano Marino
La rivista TV Guide lo incorona come l'attore più pagato del piccolo schermo
LOS ANGELES - Solo qualche giorno fa, gli erano piovute addosso un sacco di critiche. Ashton Kutcher in versione Steve Jobs non aveva convinto nessuno. La stampa statunitense, addirittura, lo aveva definito un prodotto scadente perfino per gli standard televisivi.

I giudizi negativi sul biopic che narra la storia del fondatore della Apple sono rimasti ma Kutcher una piccola rivincita se l'é già presa. La rivista Tv Guide, infatti, lo ha incoronato come il Paperon de' Paperoni della tv statunitense. Con 750 mila dollari ad episodio, infatti, Ashton merita di diritto la palma come star più pagata del piccolo schermo per la sua interpretazione in Two and a Half men dopo aver preso il posto di Charlie Sheen, che era stato licenziato perché alle prese con la sua dipendenza da alcol.

Dietro di lui, primo nella categoria serie drammatica, Mark Harmon con 525 mila dollari a puntata. L'ospite più pagato in seconda serata è Jon Stewart mentre Howard Stern la più grande reality-star.

Ultime in Cinema e TV
News correlate