Sport
martedì, 27 Agosto 2013

Us Open, Serena Williams senza pieta’ : travolta la Schiavone

di Tiziano Marino
La numero uno al mondo si è sbarazzata facilmente dell'italiana in due set
NEW YORK - Si è trattato di un debutto coi fiocchi quello di Serena Williams agli Us Open. Vittima della netta superiorità della statunitense, l'italiana Francesca Schiavone, che mai è riuscita ad impensierire la forte avversaria.

Per l'azzurra, mai in partita, il torneo finisce qui. La Williams ha chiuso velocemente la pratica imponendosi in un'ora esatta in due set con il punteggio di 6-0, 6-1.

"E' come un cazzotto - ha confessato una sconsolata Schiavone - Entro in campo, servo e Serena mette a segno una risposta vincente di diritto, poi una di rovescio. Io non sono entrata in partita e per la prima volta nella mia carriera sono stata felice di aver vinto un game, uno solo".

"Molto merito va a lei: ha la grande capacità di trovare un perfetto equilibrio tra la sua forza, la sua potenza e la sua tecnica - ha concluso l'azzurra - E' la migliore atleta che ci sia mai stata nel mondo e non perché oggi mi ha battuto 6-0, 6-1. Stiamo parlando di una delle migliori come Steffi Graf, Billie Jean King o Martina Navratilova".

Ultime in Sport
News correlate