Gossip
mercoledì, 28 Agosto 2013

Michael Caine: Sean Connery non ha l’Alzheimer

di IML
La smentita dopo l'articolo del tabloid tedesco Bild
(KIKA) – NEW YORK - Sean Connery, 83 anni, non ha l’Alzheimer: Michael Caine, 80 anni, amico dell’attore dagli anni Cinquanta, ha smentito un’intervista apparsa sul quotidiano tedesco Bild in cui, spiega, le sue parole sono state fraintese o inventate. “Ho fatto una serie di interviste in Germania per il mio ultimo film e posso solo pensare che abbiano frainteso le mie parole”. Caine aveva detto, secondo il tabloid, che “dobbiamo preoccuparci per Sir Sean” e che la sua perdita di memoria è notevole. La moglie Micheline Roquebrune avrebbe inoltre paura di rispondere al telefono per timore di sentire che il marito si è perso. Caine ha chiarito la storia con il Daily Record britannico, spiegando che si tratta di invenzioni. “Non vedo Sean da un paio d’anni ma mia moglie e io abbiamo parlato con lui al telefono per il suo compleanno e stava molto bene. Era nel pieno controllo dei suoi sensi e sembrava tutto come al solito. So che è stato male un anno fa ma ora è guarito e non si trattava di problemi mentali”. Connery non lascia quasi mai la casa alle Bahamas e i due attori, che hanno recitato insieme nel 1975 per The man who would be king, non si vedono mai. “L’ultima volta che l’ho visto guardava giocare Andy Murray”. Il campione di tennis ha vinto sotto gli occhi di Connery, scozzese come lui, gli US Open a settembre 2012. Connery, il cui ultimo film è stato la Lega degil uomini straordinari nel 2003, si è sottoposto a chemioterapia nel 1993 ed è stato operato per un tumore ai reni nel 2006.

Ultime in Gossip
News correlate