Musica
venerdì, 30 Agosto 2013

Paul McCartney batte gli One direction in incassi ai concerti

di IML
Anche Taylor Swift non riesce a competere con l'ex Beatle
(KIKA) – LOS ANGELES - Spesso il nuovo batte il vecchio nel mondo dello show business, e i nuovi artisti, quelli che magari durano poche stagioni, fanno grandi numeri finché sono in auge. Eppure, sembra che cantanti come Taylor Swift e gli One Direction, idoli dei ragazzi, non siano stati in grado di battere in incassi un personaggio con molti più anni di carriera alle spalle: Paul McCartney. Il 71enne è infatti al primo posto nella classifica dei concerti con più incassi di Top 20 Concert tours: per lui si parla di una media di più di 3.8 milioni di dollari a città contro i 3.2 a cui si è fermata Taylor Swift, per non parlare degli 1.7 degli One Direction. Il gruppo chiede in media 60 dollari in meno a biglietto rispetto all’ex Beatle.

Ultime in Musica
News correlate