Cinema e TV
martedì, 8 Ottobre 2013

Aspirante Vedovo: Littizzetto, De Luigi e il cinismo

di Chiara Bruschi
"E' una commedia nera, che ci fa ridere ma ci fa anche guardare allo specchio"
Fabio De Luigi, Luciana Littizzetto - Milano - 08-10-2013 - Aspirante Vedovo: Littizzetto, De Luigi e il cinismo Fabio De Luigi, Luciana Littizzetto - Milano - 08-10-2013 - Aspirante Vedovo: Littizzetto, De Luigi e il cinismo Fabio De Luigi, Luciana Littizzetto - Milano - 08-10-2013 - Aspirante Vedovo: Littizzetto, De Luigi e il cinismo
Loading the player...
MILANO - Alberto Nardi (Fabio De Luigi) e Susanna Almiraghi (Luciana Littizzetto) sono sposati: lui si dà arie da imprenditore giovane e dinamico, ma per ora ha collezionato solo fallimenti; lei è un delle donne più ricche e potenti del Paese e non ne può più di un marito inconcludente e approfittatore. Le cose cambiano quando Alberto riceve una notizia, tragica per chiunque: Susanna è morta in un incidente aereo. Per lui questa scoperta tanto drammatica non è: si ritrova miliardario, lontano dall'immagine di una moglie di successo troppo ingombrante e intransigente. In meno di 24 ore, però, cambia di nuovo tutto: Susanna su quel volo non ci era mai salita ed è più viva che mai. Ora, però, Alberto ha un nuovo scopo, liberarsi della donna e tornare a recitare il ruolo a lui più congeniale: quello dell'Aspirante vedovo. Remake del famoso Il vedovo del 1959 di Dino Risi, con Alberto Sordi e Franca Valeri, il film di Massimo Venier racconta il cinismo di una coppia italiana nell'Italia in crisi del 2013.

Fabio e Luciana raccontano i loro personaggi: guarda il video.

Cosa accomuna questi terribili personaggi ai loro interpreti?
"Io non ho niente in comune con Alberto - conferma De Luigi - Parte come una vittima di Susanna ma in realtà è molto arrogante e presuntuoso. Spero di non essere minimamente così".

Per Lucianina, invece, che rimane fedele alla sua ironia, la realtà è un po' diversa. La sua è una donna molto cinica, pronta a tutto per il potere, per cui molto diversa dall'artista che ci fa ridere ogni fine settimana da Fabio Fazio (e lo farà di nuovo anche a Sanremo). Ma c'è qualcosa che Susanna fa nel film e che Luciana avrebbe fatto anche nella realtà: ha che fare con due biglietti per un concerto di Biagio Antonacci. Per scoprirlo, non resta che guardare l'intervista e... vedere il film, in quattrocento sale italiane a partire dal 10 ottobre.



Ultime in Cinema e TV
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.