Gossip
mercoledì, 16 Ottobre 2013

Naomi Watts: “Il primo passo con Liev l’ho fatto io!”

di Simona Foti
"Lui non si decideva, allora ho preso l'iniziativa"
NEW YORK - Gli uomini non corteggiano più come una volta: se n'è accorta anche una bellezza come Naomi Watts, che ha dichiarato al magazine Allure di aver fatto lei la prima mossa con Liev Schreiber, quando i due si conobbero al MET Gala nel 2005.

"Di solito preferisco che sia l'uomo a fare la prima mossa - ha raccontato l'attrice che ha prestato il volto alla principessa Dianama lui non era il tipo. Quando ho visto che si stava alzando per andarsene mi sono detta: Oh cavolo! Passeranno degli anni prima che lo incontri di nuovo!" Così ha preso in mano la situazione perché "ero molto attratta da lui e dal suo lavoro, così feci una battutina stupida mentre Liev stava andandosene, dicendogli: Vuoi i miei dati? Non potevo essere così sfacciata da chiedergli: Vuoi il mio numero? Lui si mise a ridere e dopo cinque minuti mi mandò un SMS chiedendomi di uscire subito per un drink e io gli risposi: No, vediamoci domattina per colazione!"

Naomi Watts e Liev Schreiber hanno due figli, Alexander e Samuel: una famiglia felice, che però avrebbe potuto non esistere se non fosse stato per lo spirito d'iniziativa dell'attrice!

Ultime in Gossip
News correlate