Gossip
mercoledì, 16 Ottobre 2013

Natalie Portman: “Vivrò a Parigi, con Los Angeles nel cuore”

di Simona Foti
"E' a Los Angeles che succede tutto, è qui il centro dell'arte"
PARIGI - Chi non salterebbe di gioia all'idea di trasferirsi a Parigi? E' quanto ha fatto anche Natalie Portman, premio Oscar per Il Cigno Nero, sul cui set ha conosciuto Benjamin Millepied, che ha sposato lo scorso anno e dal quale ha avuto il figlio Aleph.

Ma prossima al trasferimento nella Ville Lumière, che avverrà nel 2014, l'attrice israeliana è stata quasi sopraffatta dalla malinconia all'idea di lasciare Los Angeles, dove ha vissuto negli ultimi anni.

Lo ha confessato la stessa Natalie, ora testimonial Dior, a Marie Claire: "Adoro, proprio adoro vivere a Los Angeles. E' uno dei posti più eccitanti al mondo in questo periodo. E' un crocevia dell'arte. Sembra che sia a Los Angeles che tutto succede, non so se mi spiego. A New York l'arte si compra, qui l'arte si fa..."

Nonostante la nostalgia si faccia già sentire prima ancora di essere partita, la Portman è tuttavia felice di trasferirsi a Parigi, dove il marito è entrato a far parte, come coreografo, del corpo di ballo dell'Opéra: "Quando Benjamin mi ha detto del lavoro sono stata presa di sorpresa. E quando mi ha chiesto di trasferirci, sono impazzita: tutti sognano di vivere a Parigi!"

Tutti, ma proprio tutti?

Ultime in Gossip
News correlate