Gossip
mercoledì, 23 Ottobre 2013

Volata Oscar 2014: Julia Roberts sente odore di vittoria

di Marcello Puddu
L'attrice potrebbe bissare il successo del 2001 con August: Osage Country
In passato gli Hollywood Film Award hanno regalato parecchie anticipazioni in vista dei più prestigiosi premi assegnati dalla Academy of Motion Picture Art and Sciences: gli Oscar.

Negli anni, 96 nomination e 34 riconoscimenti hanno coinciso con quelli consegnati dall'Hollywood Film Awards, quindi i vincitori della kermesse organizzata nelle scorse ore a Beverly Hills potrebbero sollevare al cielo la statuetta più ambita del mondo hollywoodiano il prossimo due marzo. Tra quest'ultimi c'è una certa Julia Roberts.

L'attrice ha vinto il Supporting Actress of the year grazie al film August: Osage Country e si candida con prepotenza per un ruolo da protagonista per la serata di gala che quest'anno si terrà al Dolby Theatre di Hollywwod.

Il curriculum della Roberts è lunghissimo, dal 1987 a oggi ha collezionato quarantuno pellicole, cinque film per la televisione e tre film d'animazione cui ha prestato la voce.

Anche la bacheca dei trofei è di primissimo livello: tre Golden Globe, sei People Choice Awards, un Oscar come Migliore attrice grazie al film Erin Brockovich - Forte come la verità, solo per citare i principali.

La statuetta più prestigiosa risale al 2001 e dopo dodici anni, grazie a August: Osage Country potrebbe arrivare il bis.

Una star molto amata dal pubblico e con un controverso rapporto con gli addetti ai lavori: gli elevatissimi ingaggi e la grande riservatezza riguardo la sua vita privata sono solo alcuni degli argomenti che spesso hanno tenuto banco sulle colonne dei giornali.

Ultime in Gossip
News correlate