Cronaca Italiana
lunedì, 11 Novembre 2013

Luca Parmitano: “Sono a casa”. E’ finita la missione Volare

di Chiara Bruschi
Alle 3.49 ora italiana il Soyuz è atterrato nella steppa del Kazakistan
(KIKA) - L'astronauta Luca Parmitano, il comandante russo Fyodor Yurchikhin e l'astronauta della NASA Karen Nyberg sono atterrati nella steppa del Kazakistan alle 3.49 ora italiana, portando con loro la fiamma olimpica. I protagonisti della missione Volare erano nella stessa navicella con cui avevano raggiunto la Stazione Spaziale Internazionale il 29 maggio scorso, il Soyuz TMA- 07M. Luca e Karen dovranno ora recarsi a Houston, in Texas , dove saranno sottoposti a controlli medici prima di incontrare i media, il 13 novembre alle 14:30 CET ora italiana.

Parmitano ha trascorso cinque mesi sulla Stazione Spaziale Internazionale per la missione Volare nell'ambito di un accordo bilaterale con l'Agenzia Spaziale Italiana e la NASA . Ha diretto più di 30 esperimenti scientifici, ha eseguito due attività extraveicolari e ha documentato tutto il suo viaggio tramite Twitter. Al social network ha affidato anche il suo primo saluto: "Sono a casa", ha scritto pochi minuti dopo l'atterraggio.

Ultime in Cronaca Italiana
News correlate