Cinema e TV
lunedì, 11 Novembre 2013

Johnny Depp mercante d’arte sbruffone nel film Mortdecai

di Luca Giampieri
L'attore fotografato a Londra sul set della pellicola diretta da David Koepp
LONDRA - Era stato un esperto di libri antichi nel film del 1999, La Nona Porta, diretto dal maestro del thriller Roman Polanski, ma il personaggio del mercante d'arte ancora gli mancava.

E poteva forse lasciarsi scappare una simile occasione, Johnny Depp? Lui che, negli anni, ha fatto del trasformismo il suo marchio di fabbrica: dagli esordi importanti con Tim Burton nelle vesti di Edward Mani di Forbice al corsaro piacione nella saga di Rob Marshall, Pirati de Caraibi.

Nel nuovo film di David Koepp, Mortdecai, Depp interpreta un commerciante d'arte un po' vigliacco che cerca di recuperare un quadro rubato contenente il codice di un conto bancario smarrito, colmo di oro nazista. La pellicola, tratta dal popolare romanzo di Kyril Bonfiglioli, The Great Mortdecai Moustache Mystery, vede nel cast nomi di tutto rispetto come Gwyneth Paltrow, Ewan McGregorOlivia Munn.

Ultime in Cinema e TV
News correlate