Cinema e TV
martedì, 21 Gennaio 2014

Matthew McConaughey: lezioni di dedizione al lavoro

di Alessandro Cona
La star di Dallas Buyers Club racconta alcuni retroscena sul suo dimagrimento
Sta sbaragliando la concorrenza in fatto di premi, portandosi a casa, oltre al Golden Globe, anche lo Screen Actors Guild Award e il Critic's Choice Award, senza dimenticare la nomination al premio Oscar, ma quanto ha dovuto soffrire Matthew McConaughey, per arrivare a ottenere questi riconoscimenti!

La star di Dallas Buyers Club, che nella pellicola interpreta un malato di AIDS, ha raccontato in una intervista al Mirror, quello che ha dovuto sopportare per poter perdere oltre venticinque chilogrammi ed entrare nella parte di Ron Woodroof.

Il mio corpo era diventato come un uccellino con la bocca aperta che urlava “Ti prego, fammi mangiare!”, ha affermato l’attore.

“Non dico bugie, è stata dura. Perdevo fino a 4 chili la settimana, nutrendomi solo con una cola dietetica, un albume d’uovo al mattino e un petto di pollo a pranzo. Ero sempre irritato, irritabile e affamato.”



Ultime in Cinema e TV
News correlate