Cultura
domenica, 18 Maggio 2014

Il principe Harry all’abbazia di Montecassino

di Massimo Rosi
In divisa bianca ha deposto un cuscino alla base del monumento ai caduti
MONTE CASSINO - Il principe Harry d'Inghilterra ha partecipato a Montecassino alla commemorazione dei 70 anni della sanguinosa battaglia nella Seconda Guerra Mondiale.

Il secondogenito di Carlo e Diana ha vestito l'alta uniforme dell'Esercito britannico per presenziare a una messa al Cimitero di guerra polacco, dove  è stato accompagnato dal premier polacco, Donald Tusk.

Il 29enne capitano dell’esercito britannico ha deposto una corona d’alloro nel cimitero di guerra che ospita le salme dei 924 caduti polacchi, poco distante dall’abbazia. Poi ha onorato i 2.176 caduti neozelandesi al cimitero del Commonwealth, accompagnato dal governatore generale Sir Jerry Mateparae e ha deposto un cuscino di fiori alla base del monumento ai caduti, facendo poi il saluto militare.

Il principe si è poi recato in visita all'Abbazia e proseguirà la sua visita a Roma.



Ultime in Cultura
News correlate