Sport
martedì, 27 Maggio 2014

Filippo Inzaghi sarà il nuovo allenatore del Milan

di Simona Foti
La decisione dopo un vertice notturno con Berlusconi a Villa San Martino
MILANO - Mancano ancora la firma e l'annuncio ufficiale ma ormai è deciso: Filippo Inzaghi sarà il nuovo allenatore del Milan.

Questo è stato l'esito di un vertice ad Arcore, durato diverse ore e andato avanti per buona parte della serata: alle 20 Superpippo ha lasciato la sua abitazione per dirigersi a Villa San Martino, dove con Adriano Galliani ha incontrato Fedele Confalonieri e il presidente Silvio Berlusconi ma non la figlia Barbara, che aveva già lasciato la villa nel pomeriggio.

Il vertice-fiume è terminato a mezzanotte: Inzaghi, Galliani e Confalonieri sono usciti, blindatissimi, senza proferire parola, ma la notizia del cambio della guardia sulla panchina rossonera è ormai dato per certo, solo l'ufficialità è rimandata di qualche ora.

Per chi ha seguito le vicende del Milan la scelta di Inzaghi, bandiera rossonera, non è certo una novità: già a settembre si parlava di Inzaghi sulla panchina della squadra per sostituire Allegri, ma a gennaio prevalse la scelta di Barbara di ingaggiare Clarence Seedorf, che ora lascerà la panchina con una lauta buonuscita.

Ultime in Sport
News correlate