Cronaca estera
martedì, 21 Ottobre 2014

Oscar Pistorius condannato a cinque anni di carcere

di Simona Foti
"Sentenza giusta e severa, per la società e per l'imputato", ha dichiarato il giudice
JOHANNESBURG - Si è concluso a Johannesburg il processo all'atleta paralimpico Oscar Pistorius, accusato di aver ucciso il giorno di San Valentino del 2013 la fidanzata Reeva Steenkamp scambiandola, disse, per un ladro: Pistorius è stato condannato a cinque anni di carcere dal giudice  Thokozile Masipa, che ha definito la sentenza "giusta e severa, sia per la società sia per l'imputato".

Una sentenza che non mancherà di generare polemiche e far discutere perché l'omicidio della modella per mano dell'atleta disabile che già altre fidanzate avevano descritto come instabile e irascibile aveva suscitato un grosso clamore, ancor più acuito dalla decisione della Corte, lo scorso settembre, di derubricare il reato da omicidio volontario premeditato a omicidio colposo e condotta negligente. L'accusa aveva chiesto per Pistorius 10 anni di carcere.

Ultime in Cronaca estera
News correlate