Politica Italiana
giovedì, 6 novembre 2014

Altro che Bonus Mamma in Finlandia basta una scatola di cartone

di Christian Fusero
Da 75 anni le mamme finlandesi ricevono uno starter kit
Bonus Mamma - 06-11-2014 - Altro che Bonus Mamma in Finlandia basta una scatola di cartone Bonus Mamma - 06-11-2014 - Altro che Bonus Mamma in Finlandia basta una scatola di cartone Bonus Mamma - 06-11-2014 - Altro che Bonus Mamma in Finlandia basta una scatola di cartone Bonus Mamma - 06-11-2014 - Altro che Bonus Mamma in Finlandia basta una scatola di cartone Bonus Mamma - 06-11-2014 - Altro che Bonus Mamma in Finlandia basta una scatola di cartone Bonus Mamma - 06-11-2014 - Altro che Bonus Mamma in Finlandia basta una scatola di cartone Bonus Mamma - 06-11-2014 - Altro che Bonus Mamma in Finlandia basta una scatola di cartone Bonus Mamma - 06-11-2014 - Altro che Bonus Mamma in Finlandia basta una scatola di cartone
MILANO - La notizia del cosiddetto Bonus Mamma, 80 euro mensili alle famiglie con un reddito fino ai 90mila euro, stanziato dal Governo Renzi ha suscitato molte polemiche.

In Finlandia, dal 1930, le mamme in attesa ricevono dallo Stato una scatola di cartone contentente uno starter kit, con lenzuola, vestiti, pannolini, prodotti per il bagno, giocattoli e anche un materassino per poter essere usata anche come lettino per il neonato.

In alternativa, le neo mamme possono ricevere una somma pari a 140 euro, ma la maggior parte, fosse anche per mantenere la tradizione, preferisce la scatola.

Nel 1930 la Finlandia era un paese povero e la mortalità infantile era alta, 65 bambini su mille morivano, ma le cifre sono migliorate rapidamente nei decenni seguenti, e oggi sono 3 su mille, la metà che in Italia.

Ultime in Politica Italiana
News correlate