Cronaca Italiana
giovedì, 29 Gennaio 2015

Caso Elena Ceste: arrestato il marito Michele Buoninconti

di Simona Foti
Le accuse della Procura: omicidio volontario premeditato e occultamento di cadavere.
COSTIGLIOLE D'ASTI - La Procura di Asti ha disposto l'arresto di Michele Buoninconti per l'omicidio di Elena Ceste, la donna scomparsa dalla sua casa di Costigliole d'Asti il 24 gennaio dello scorso anno e il cui cadavere è stato ritrovato in un canale di scolo a pochi metri da casa. Le accuse ipotizzate a suo carico dalla procura sono quelle di omicidio volontario premeditato e tentata soppressione e occultamento di cadavere.

La perizia autoptica ha evidenziato come la donna non sia morta per annegamento ma per soffocamento e, si ipotizza, di morte violenta. Michele Buoninconti era indagato per la morte della moglie dallo scorso ottobre: i carabinieri gli avevano notificato l'avviso di garanzia come persona informata sui fatti da una settimana dopo il ritrovamento del cadavere della moglie.

I funerali di Elena Ceste si svolgeranno il 7 febbraio prossimo.

Ultime in Cronaca Italiana
News correlate