Cronaca Italiana
mercoledì, 4 Febbraio 2015

Sembra una scena de Lo Squalo, ma è ambientata in Liguria

di Maria Laura Ramello
Uno squalo volpe di 200 chili è stato pescato per errore a Camogli.
CAMOGLI - Il povero squalo non è stato molto fortunato, stava nuotando al largo di Camogli in Liguria quando è incappato nelle maglie della Tonnarella.

L'esemplare, uno squalo volpe di circa 4 metri e del peso di 200 chilogrammi è stato pescato per errore, è infatti una specie protetta, la cui pesca è regolamentata dall’Unione Europea.

Non è la prima volta che un episodio del genere si verifica in queste zone, altri squali di grandi dimensioni erano stati pescati nell’aprile 2010, nel giugno 2009, in aprile e maggio 2008. Gli squali volpe vivono infatti nelle acque aperte delle nostre zone e sono una specie totalmente innocua per l'uomo.

Ultime in Cronaca Italiana
News correlate